A LORO… IL REGNO DI NETTUNO PIACE !

CE' CHI DECIDE DI VENIRE A VIVERE NEL REGNO DI NETTUNO


TRIPLICA LA COLONIA DI GABBIANO CORSO NELL'AMP


Nei giorni scorsi il dott. Vincenzo Cavaliere della LIPU, accompagnato dal Responsabile dell'AMP dott. Strada ha condotto come ogni anno,  il monitoraggio della presenza di gabbiano corso nell'Area Marina Protetta.P1060313

il monitoraggio si svolge in questo periodo, in cui le coppie hanno il nido ed è possibile vedere i pulcini e preparare il loro inanellamento.P1060289 ritaglio

Nel Regno di Nettuno, ormai da quattro o cinque anni è stata segnalata una piccola colonia, che con sorti alterne, spostandosi su vari siti sulle scogliese di Ischia.
L'anno scorso era stato particolarmente difficile e la colonia nidificante  si era ridotta ad una quindicina di coppie, facendo temere per l'abbandono.

Anche quest'anno, mentre ispezionavamo lentamente le coste e le scogliere il timore era tornato a crescere... Ischia è stata abbandonata ...?  così sembrava.

Ma è stata Vivara a riservare la sorpresa. A punta di Mezzogiorno, prprio intorno al miraglio che segnala il limite tra la zona A e la zona B dell'Area Marina Protetta una colonia tre volte più numerosa (attendiamo ancora il conteggio esatto) di quella dell'anno scorso, formata da coppie con nido, uova in via di schiusa e pulcini già a spasso per le rocce, con il loro caratteristico pigolio.P1060329 ritaglio

 

P1060337 ritaglia

Al Gabbiano Corso piace il regno di Nettuno, e questa è una notizia importante, dato che adifferenza del gabbiano reale e del gabbiano comune, il gabbiano corso, un po' più piccolo, più elegante, si ciba solo di pesce vivo, che pesca di notte, tuffandosi sui banchi che si avvicinano alla superficie.P1060333

Il Gabbiano Corso, insomma è un forte indicatore ambientale, oltre ad essere una specie particolare, dato che il 70% della popolazione totale della specie vive in un'unica colonia alla foce dell'Ebro in Spagna, e che al massimo si spinge fino in Mauritania, dove proprio quest'anno un giovanotto inanellato l'anno scorso ad Ischia è stato fotografato.

P1060335 ritaglio